GUGLIELMO MARCONI Istituto Statale d'Istruzione Superiore
Possibilità di effettuare le prove d’Esame in remoto

Informativa preventiva agli studenti per possibilità videoconferenza e verifica strumentazione studenti videocollegati.

Con la presente si dà informativa scritta agli studenti e alle loro famiglie circa la possibilità indicata agli articoli n. 7  e n. 19 co. 2, O.M. Esame di Stato di effettuare le prove d’Esame in videoconferenza o in altra modalità telematica sincrona. La richiesta da parte del candidato deve pervenire tassativamente entro il giorno 29/05/2020 con allegato certificato giustificativo.

Articolo 7

(Effettuazione delle prove d’esame in videoconferenza)

  1. I candidati degenti in luoghi di cura od ospedali, detenuti o comunque impossibilitati a lasciare il proprio domicilio nel periodo dell’esame, inoltrano al dirigente scolastico prima dell’insediamento della commissione o, successivamente, al presidente della commissione d’esame, motivata richiesta di effettuazione del colloquio fuori dalla sede scolastica, corredandola di idonea documentazione. Il dirigente scolastico – o il presidente della commissione – dispone la modalità d’esame in videoconferenza o in altra modalità telematica sincrona.

Con la presente si dà informativa scritta agli studenti e alle loro famiglie circa la possibilità indicata agli articoli n. 19 co. 2, O.M. Esame di Stato di effettuare le prove d’Esame in videoconferenza o in altra modalità telematica sincrona. Si ritiene che tale scelta debba essere effettuata dopo consultazione anche del Docente di sostegno assegnato allo/a studente/ssa. La richiesta da parte del candidato deve pervenire tassativamente entro il giorno 29/05/2020 con allegato certificato giustificativo.

Articolo 19

(Esame dei candidati con disabilità)

  1. Il consiglio di classe, inoltre, acquisisce elementi, sentita la famiglia, per stabilire per quali studenti sia necessario provvedere, in ragione del PEI, allo svolgimento dell’esame in modalità telematica ai sensi dell’articolo 7, qualora l’esame in presenza, anche per effetto dell’applicazione delle misure sanitarie di sicurezza, risultasse inopportuno o di difficile attuazione. In caso di esigenze sopravvenute dopo l’insediamento della commissione con la riunione plenaria, all’attuazione del presente comma provvede il presidente, sentita la sottocommissione.

A tal proposito lo/a studente/ssa che richiedano di svolgere l’esame a distanza, devono dichiarare di essere o meno dotati di adeguata strumentazione e adeguata connettività al fine di consentire alla scuola di provvedere alla bisogna.

Ultima modifica 26 maggio 2020 da MICHELE GENTILE

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.