imagealt

Lezioni dal 10 al 14 maggio 2021

Si comunica che la frequenza in presenza nella settimana dal 10 al 14 maggio prossimi riguarderà

Tutte le classi Prime, tutte le Terze, tutte le Quinte, la 2AM, la 2AA, la 2AS, la 2AC, la 2BC.

Ovviamente tutte le altre classi seguiranno le lezioni in Didattica a Distanza.

Quanto sopra si attuerà in assenza di modifiche imposte da decreti o ordinanze successivi o altra causa che dovesse intervenire.

L’orario delle lezioni è quello attualmente in vigore con ore da 50 minuti.

Nelle vicinanze immediate dei due plessi Marconi e Carbone dovranno ASSOLUTAMENTE essere vietati gli assembramenti sia al momento dell’ingresso che all’uscita. In tali vicinanze, come all’interno degli edifici scolastici, È FATTO OBBLIGO DI INDOSSARE SEMPRE LA MASCHERINA.

Chi giunge a scuola dovrà fare ingresso senza attardarsi; all’uscita è obbligatorio allontanarsi seguendo gli orari e l’ordine di ingresso seguenti:

Plesso Marconi

Classi Prime, Terze, Quinte, 2AM, 2AA, 2AS

Plesso Carbone

Classi Prime, Terze, Quinte, 2AC, 2BC

Piano ingresso Carbone

Piano ingresso Marconi

Piano ingresso Capannoni

In ogni caso le classi faranno ingresso in due turni, il primo alle 7.40, il secondo alle 7.50 per il plesso Marconi; il primo alle 7.40, il secondo alle 7.45 per il plesso Carbone, analogamente l’uscita dei due gruppi avverrà alle 13.45 e alle 13.50 per entrambi i plessi. A seconda degli orari, gli studenti non dovranno presentarsi prima nelle vicinanze dei due plessi (piazzale antistante il Marconi, marciapiede antistante il Carbone).

I docenti saranno in servizio secondo il proprio orario in presenza e accompagneranno le classi dall’ingresso fino alle aule assegnate come già attuato all’inizio del corrente anno scolastico.

Le ore di completamento (a disposizione per supplenze brevi) saranno svolte tutte in presenza, ovviamente con le stesse modalità in entrambe le sedi associate.

Sarà garantita la frequenza al 100% degli alunni e delle alunne BES in accordo con le famiglie. Come in precedenza, l’opzione della frequenza di questi studenti riguarda la presenza continuativa, ogni giorno, poiché, fatte salve le situazioni di fragilità certificata, sarà obbligatoria la frequenza nei turni di partecipazione in presenza delle rispettive classi. Secondo il principio di silenzio assenso, tale possibilità continuerà a essere garantita a quanti già ne fruivano alla data odierna.

SI CONTA SUL SENSO DI RESPONSABILITÀ DELLE STUDENTESSE E DEGLI STUDENTI AL FINE DI RIPRENDERE LE LEZIONI AL MASSIMO LIVELLO DI SICUREZZA, GARANTENDO ORARI DI LEZIONE PROFICUI, CHE CONSENTANO DI SVOLGERE AL MEGLIO LE ATTIVITÀ DI STUDIO ADEGUANDOLE CON ALTRE ESIGENZE ANCHE DI NATURA PERSONALE.